Erminio Vanzan: The peace of Mind 2017-07-23T10:44:11+00:00

Project Description

The peace of Mind (cos’è l’uomo al cospetto della natura)

L’uomo ama perdersi, disperdersi di fronte al paesaggio. Struggersi e distruggersi. Quale occhio rende testimonianza, giustizia, alla solitudine che nasce e cresce? L’infinito si guarda a distanza, ci vede da lontano.

L’uomo è parte della Natura. L’esistenza stessa degli esseri umani sulla terra dipende dalla Natura. Le nostre vite sono inestricabilmente dipendenti dalla Natura. Ma, viceversa, anche i pensieri e le azioni degli uomini hanno un effetto sulla Natura. L’amore delle persone per la Natura ha un effetto gentile e rasserenante su di essa ed è la miglior protezione verso la Natura.

Cos’e l’uomo di fronte all’immensità del creato , alla potenza ed alla vastità della natura , la fotografia paesaggistica ha il potere di rappresentare la bellezza della natura e di collocare la figura umana in una prospettiva decisamente ridimensionata rispetto al ruolo che tutti noi pensiamo di ricoprire .

Gli scatti sono stati eseguiti per lo piu’ in Irlanda ed in Scozia , luoghi particolarmente emozionanti grandiosi  e solitari , dove riscopri un proprio animo intimo e profondo.. in un certo senso mi sentivo come se fossi stato io il protagonista di questi scatti…

Erminio Vanzan

Erminio Vanzan, ha 48 anni e vive in una piccola città vicino ad Alessandria,  Valenza , fin da giovane ha lavorato nel settore orafo, ambito che continua ad essere ancora oggi la sua occupazione principale, mentre nella maggior parte del tempo libero coltiva la passione per la fotografia di Paesaggio ed Architettura , e soprattutto per un genere che ha scoperto essere l’essenza della sua potenzialità espressiva: la Street Photography dalla sua accezione più classica a quella più grafica e concettuale. La mia ricerca espressiva è volta verso un connubio visuo-spaziale di intensa relazione tra la presenza umana e i diversi habitat che ne esprimono l’appartenenza, location architettoniche e non solo, che strutturano percorsi espressivi dove l’inconscio collettivo rievoca stati d’animo e sensazioni di profonda intimità esistenziale, prediligendo
in maniera quasi esclusiva il b&n, come forma calligrafica più aderente alla mia sensibilitá.

Erminio partecipa attivamente a diversi gruppi di interesse a confronto fotografico, nazionali ed internazionali presenti in rete, opportunità che gli hanno permesso in più contest di distinguersi e vincere in termini di gradimento per stile ed originalità dei soggetti di volta in volta ritratti, pubblicazioni su riviste e successi online che lo stimolano continuamente a proseguire l’interesse per quella poetica visiva che lo rappresenta e sento essere la sua vera natura creativa .

  • Paesaggio e architettura

  • Street Photography

ENTRA NEL CLUB!

ASSOCIATI A EXPOPHOTO, SCOPRI COSA PUOI FARE CON NOI!

INFORMAZIONI E RICHIESTA DI ADESIONE